Francesco Chiostri Chianti Classico 2014

€14.00

Descrizione

Vino dedicato a Francesco Chiostri nato il 28 agosto 1905. Dottore in agraria e proprietario di Vegi

Presentato in anteprima alla stazione Leopolda di Firenze nel Febbraio 2016 in occasione del CHIANTI CLASSICO COLLECTION 2016

BASE AMPELOGRAFICA DEI VIGNETI: esclusivamente vitigni autoctoni, costituiti in prevalenza da
vari cloni selezionati della varietà SANGIOVESE, CANAIOLO NERO, CILIEGIOLO e COLORINO.

VINIFICAZIONE: in contenitori di acciaio inox con l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

TECNICHE DI AFFINAMENTO: Per l’affinamento (come per la scelta della base ampelografica) è stata
fatta una scelta ben precisa atta a valorizzare al massimo le invidiabili caratteristiche dei nostri vitigni, senza
quindi l’ausilio di tecniche quali il barrique, che tendono a standardizzare odori e sapori.
Invece il Chianti Classico “Francesco Chiostri”, si distingue per la tecnica di affinamento consistente nel
passaggio in botti di rovere di 10 e 20 hl per un periodo minimo di sei mesi, oltre ad un ulteriore affinamento
in bottiglia di almeno 2 mesi prima di essere immesso in commercio.
Il risultato raggiunto da queste scelte aziendali è l’ottenimento di un vino genuino, elegante dove le sue
complesse caratteristiche organolettiche esaltano il territorio, i vitigni, i profumi speziati del tipico ambiente
chiantigiano.

CARATTERSITICHE DEL VINO

Note balsamiche e toni di buccia d’arancia fanno da preludio ad una beva convincente e armonica. Sorprendente 2014 per la freschezza atipica per l’annata. Profumi eterei: di frutti di bosco e fragranza floreale. Il grande equilibrio fra i componenti aromatici, chimici e l’alcol lo rende il “Francesco Chiostri 2014” un vino che non domina né il palato né la tavola ma al contrario risulta essere un perfetto e piacevole compagno di molti piatti, in particolar modo di carni rosse, cacciagione, formaggi stagionati e piccanti, ma non solo…..

ALCOL 13,00 % Vol.

ESTRATTO SECCO TOTALE 38,50 g/l

ACIDITA’ TOTALE 6,40 g/l 

Informazioni

Recensioni

  1. Valutato da fattoriavegi su 28 agosto 2016:


    DA Anteprime Toscane. Chianti Classico Collection 2016: le annate 2014, 2013 e altre chicche
    di Andrea Gori:
    Fattoria di Vegi Francesco Chiostri naso che sente l’annata, bocca elegante e distinta, bel finale


    Chianti Classico Francesco Chiostri 2014- Fattoria di Vegi: note balsamiche e toni di buccia d’arancia fanno da preludio ad una beva convincente e armonica ;

Scrivi recensione

Scrivi una recensione

*

Francesco Chiostri Chianti Classico 2014

€14.00

Descrizione

Vino dedicato a Francesco Chiostri nato il 28 agosto 1905. Dottore in agraria e proprietario di Vegi

Presentato in anteprima alla stazione Leopolda di Firenze nel Febbraio 2016 in occasione del CHIANTI CLASSICO COLLECTION 2016

BASE AMPELOGRAFICA DEI VIGNETI: esclusivamente vitigni autoctoni, costituiti in prevalenza da
vari cloni selezionati della varietà SANGIOVESE, CANAIOLO NERO, CILIEGIOLO e COLORINO.

VINIFICAZIONE: in contenitori di acciaio inox con l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

TECNICHE DI AFFINAMENTO: Per l’affinamento (come per la scelta della base ampelografica) è stata
fatta una scelta ben precisa atta a valorizzare al massimo le invidiabili caratteristiche dei nostri vitigni, senza
quindi l’ausilio di tecniche quali il barrique, che tendono a standardizzare odori e sapori.
Invece il Chianti Classico “Francesco Chiostri”, si distingue per la tecnica di affinamento consistente nel
passaggio in botti di rovere di 10 e 20 hl per un periodo minimo di sei mesi, oltre ad un ulteriore affinamento
in bottiglia di almeno 2 mesi prima di essere immesso in commercio.
Il risultato raggiunto da queste scelte aziendali è l’ottenimento di un vino genuino, elegante dove le sue
complesse caratteristiche organolettiche esaltano il territorio, i vitigni, i profumi speziati del tipico ambiente
chiantigiano.

CARATTERSITICHE DEL VINO

Note balsamiche e toni di buccia d’arancia fanno da preludio ad una beva convincente e armonica. Sorprendente 2014 per la freschezza atipica per l’annata. Profumi eterei: di frutti di bosco e fragranza floreale. Il grande equilibrio fra i componenti aromatici, chimici e l’alcol lo rende il “Francesco Chiostri 2014” un vino che non domina né il palato né la tavola ma al contrario risulta essere un perfetto e piacevole compagno di molti piatti, in particolar modo di carni rosse, cacciagione, formaggi stagionati e piccanti, ma non solo…..

ALCOL 13,00 % Vol.

ESTRATTO SECCO TOTALE 38,50 g/l

ACIDITA’ TOTALE 6,40 g/l 

Informazioni

Recensioni

  1. Valutato da fattoriavegi su 28 agosto 2016:


    DA Anteprime Toscane. Chianti Classico Collection 2016: le annate 2014, 2013 e altre chicche
    di Andrea Gori:
    Fattoria di Vegi Francesco Chiostri naso che sente l’annata, bocca elegante e distinta, bel finale


    Chianti Classico Francesco Chiostri 2014- Fattoria di Vegi: note balsamiche e toni di buccia d’arancia fanno da preludio ad una beva convincente e armonica ;

Scrivi recensione

Scrivi una recensione

*